Gli-occhiali-da-sole-con-lenti-colorate-per-l-estate-2015_image_ini_620x465_downonly

Cambiare. Sostituire. È l’operazione più naturale quando qualcosa si rompe o si rovina e non è riparabile. Ma questa volta non stiamo parlando di oggetti. Stiamo parlando di lenti. E non delle lenti degli occhiali da sole o delle mascherine…

Quali lenti?

Ogni giorno, quando apriamo gli occhi, è come se indossassimo un paio di lenti con le quali filtriamo il mondo. Ogni giorno abbiamo la possibilità di renderci conto che queste lenti le scegliamo noi. Ogni tanto sbagliamo ad indossarle. E la giornata è storta. Il mondo sembra avercela con noi. Quello che fino a poco prima ci dava gioia diventa un nemico da combattere. Mai successo?

Perché?specchi

Come in un gioco di specchi, “non vediamo le cose come sono, ma come siamo“, per usare un’espressione del buon Jung. Ormai anche la fisica quantistica ci insegna che l’osservatore è in grado di modificare la realtà. Tutto dipende dall’intenzione che ci mette. Infatti, l’osservatore può selezionare ciò che vede, le informazioni rilevanti, interpretarle e.. cambiare la realtà.

Quali sono le conseguenze?

Gli effetti di questo fenomeno stanno in quanto succede ogni giorno. E in come ci sentiamo di fronte proprio a quanto succede. Se partiamo indossando delle lenti di rancore verso qualcuno che ci ha offesi, ad esempio, ci portiamo dietro questo veleno per il resto della giornata. Vedremo tutto attraverso questo filtro e non ci godremo la bellezza di ogni singolo istante da vivere. Se pensiamo che tutto stia andando storto, state tranquilli che tutto… continuerà ad andare storto! Ci  ritroveremo magari a piangere per le stesse cose che il giorno prima ci davano gioia.

Cosa fare

tavolozza-colori

Cambiare le lenti con cui vediamo il mondo si può. È questione di consapevolezza innanzitutto. E poi ci vuole la volontà di cambiare.  Ci vuole la voglia di fare lo sforzo di cambiare reazione e scegliere un nuovo modo di interpretare le cose. Dopo un periodo di lavoro in questa direzione, non sarà più uno sforzo. Ma una divertente e utile pratica. Per imparare a dipingere ogni giornata, ogni allenamento, ogni gara con il colore che scegli. Tu!

Alla prossima settimana

Beatrice

About Beatrice Raso

Licensed NLP Trainer e Coach, laureata in Lingua e Letterature Straniere e laureanda in Scienze e Tecniche Psicologiche con interesse particolare alla Psicoterapia Breve Strategica del centro CTS di Arezzo del Prof. Nardone Ha un passato da campionessa di atletica leggera, a livello nazionale e internazionale con la vittoria allo storico Cross Cinque Mulini e il titolo italiano sui 2000 siepi (di cui è stata anche detentrice del record italiano).