Silje Norendal x gamesOcchi azzurri, capelli biondi, un viso da bambola e un corpo da favola. La perfezione esiste? Si! E si chiama Silje Norendal. Inutile dirlo, è lei la Snowboarder più bella nel circuito mondiale. La donna che incanta tutti… e non solo gli uomini! Con quei capelli sempre perfetti, anche dopo le sue evoluzioni, più volte mi sono domandata “ma lei non suda mai sotto il casco?” Chissà quali sono i suoi segreti, oltre il gran dono che madre natura le ha fatto…
Prima di mostrarvi i suoi look, voglio dirvi che oltre ad essere una bella ragazza è anche un’atleta fortissima: nata in Norvegia nel 1993, si è classificata undicesima alle Olimpiadi di Sochi. I suoi migliori risultati sono le 2 vittore agli X Games nella specialità slopestyle nel 2013 e 2014.
Donnine mettetevi alla lettura per scoprire i segreti di questa bellissima snowboarder, mentre per voi maschietti.. beh! vi basta farvi ammaliare dalle sue foto!

LOOK 1

Silje NorendalCappellino grigio, capelli voluminosi ed un bel sorriso smagliante. Silje non si smetisce mai, e quando può mette sempre in mostra le sue lattine Rockstar: chissà se le beve davvero… io non sono una fan degli energy drink, ma ognuno ha i propri gusti!

Occhiale: Oakley Latch (lente: Black Iridium; montatura: Matte Clear)
Giacca: Nike Hudson Parka
Pantaloni: Nike Willowbrook
Scarponi: Nike zoom Force 1
Tavola: Nitro Stance

 

 

 

 

 

 

 

LOOK 2

Silje Norendal sochi 2014Qui la troviamo in versione “olimpica”: il suo look durante Sochi 2014.
Poco trucco che le sottolinea i suoi bellissimi occhi azzurri, ciuffi di capelli piastrati con un ferro. Ma se zoommate la foto, finalmente le troviamo un difetto: le sue unghie stanno perdendo lo smalto!!! X-)
(Per la cronaca, anche io ho provato a farmi in gara il boccolo come il suo, con un bel chilo di lacca per tenerlo suo.. Il risultato? A fine gara avevo i capelli incollati e il boccolo non c’era più!!!)

Casco: RED Shaun White
Maschera: Oakley Crowbar

 

LOOK 3

Silje NorendalVersione fit, mentre fa un plank in equilibrio sulla fitball. Pensate sia facile? Provateci! Il fisico va allenato: del resto per fare certe acrobazie, bisogna tenersi in forma.

Pantaloni e Top: Nike
Scarpa: Nike Free RN
Cuffie: Skull Candy
Orologio: Apple Watch

 

Non vi resta che seguira sulla sua pagina Facebook, e se volente vederla in azione potete farlo domenica 12 Novembre a Milano, durante la prima tappa di Coppa del Mondo.

Se l’articolo ti è piaciuto condividi, o lascia un messaggio, grazie!

About Raffaella Brutto

Autrice e fondatrice di Surfare.eu, atleta Nazionale italiana di Snowboard, partecipante ai Giochi Olimpici di Vancouver 2010 e Sochi 2014, Primo Caporal Maggiore del Centro Sportivo Esercito, maestra di snowboard, ed ex atleta di pattinaggio artistico. Snapchat: raffysbx
  • Marta

    bellissimo articolo raffaella…. eh anche io provo ad essere perfetta ma: quando scio ho il casco e il risultato è capelli tutti spiaccicati; quando mi alleno in palestra sudo e il risultato è anche peggio. Non ci resta che sperare in qualche nuova tecnologia che permetta anche a noi di essere perfette in ogni occasione! 😉